CONCORSO 24 TENENTI IN SP RUOLI NORMALI ESERCITO 2018

Pubblicato il Bando del Concorso 2018 per la nomina di 24 Tenenti in Servizio Permanente nei Ruoli Normali dell’Esercito.

POSTI A CONCORSO

I 24 Posti del Concorso Tenenti in SP Ruoli Normali Esercito 2018 sono così ripartiti:

16 Posti – Concorso Tenenti nel Ruolo Normale del Corpo degli Ingegneri dell’Esercito, di cui:

a) 1 posto per laureati in Ingegneria aerospaziale e astronautica (LM-20) riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
b) 2 posti per laureati in Ingegneria per l’ambiente e il territorio (LM-35) con abilitazione all’esercizio della professione, di cui 1 riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
c) 1 posto per laureati in Ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27) riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
d) 1 posto per laureati in Ingegneria elettronica (LM-29) riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
e) 4 posti per laureati in Ingegneria informatica (LM-32) o Informatica (LM-18) o Sicurezza informatica (LM-66), di cui 2 riservati agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica; e uno riservato al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate (compresa l’Arma dei Carabinieri) e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio
f) 3 posti per laureati in Ingegneria civile (LM-23) o Architettura e ingegneria edile-architettura (LM-4) con abilitazione all’esercizio della professione, di cui 2 riservati agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica; e uno riservato al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate (compresa l’Arma dei Carabinieri) e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio
g) 1 posto per laureati in Scienze chimiche (LM-54) riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
h) 1 posto per laureati in Fisica (LM-17) riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
i) 1 posto per laureati in Biologia (LM-6) riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
l) 1 posto per laureati in Ingegneria biomedica (LM-21) riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica

3 Posti – Concorso Tenenti nel Ruolo Normale del Corpo Sanitario dell’Esercito, di cui:

m) 1 posto per laureati in Medicina e chirurgia (LM-41) con abilitazione all’esercizio della professione riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
n) 2 posti per laureati in Medicina veterinaria (LM-42) con abilitazione all’esercizio della professione, di cui 1 riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica e 1 riservato al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate (compresa l’Arma dei Carabinieri) e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio

5 Posti – Concorso Tenenti nel Ruolo Normale del Corpo di Commissariato dell’Esercito, di cui:

o) 3 posti per laureati in Scienze dell’economia (LM-56) o Scienze economico-aziendali (LM-77), di cui 2 riservati agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica
p) 2 posti per laureati in Giurisprudenza (LMG-01), di cui 1 riservato agli Ufficiali ausiliari che hanno prestato servizio senza demerito nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica; e 1 riservato al coniuge e ai figli superstiti ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate (compresa l’Arma dei Carabinieri) e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio

I posti riservati eventualmente non ricoperti per insufficienza di riservatari idonei saranno devoluti agli altri concorrenti idonei secondo l’ordine della rispettiva graduatoria di merito.

REQUISITI DEL CONCORSO

Possono partecipare al Concorso 24 Tenenti in SP Ruoli Normali Esercito 2018 i cittadini italiani di entrambi i sessi, che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande siano in possesso dei seguenti requisiti d’età:

• non aver superato il giorno del compimento del 40° anno di età, se Ufficiali in ferma prefissata dell’Esercito, della Marina Militare o dell’Aeronautica Militare che hanno completato un anno di servizio in tale posizione o se Ufficiali inferiori delle Forze di completamento
• non aver superato il giorno del compimento del 34° anno di età, se Ufficiali in ferma prefissata dell’Arma dei Carabinieri che hanno completato un anno di servizio o se Ufficiali inferiori delle Forze di completamento
• non aver superato il giorno del compimento del 35° anno di età se non appartenenti alle predette categorie;

Oltre ai suddetti limiti di età è necessario possedere uno dei titoli di studio sopraindicati, specifici per ogni categoria di posti prevista.

Tutti gli altri requisiti specifici possono essere consultati leggendo il Bando di Concorso.

DOMANDA AL CONCORSO

La domanda di partecipazione al Concorso 24 Tenenti in SP Ruoli Normali Esercito 2018 potrà essere presentata entro il 5 Febbraio 2018 seguendo la procedura online disponibile sul Portale dei Concorsi del Ministero della Difesa ed esplicitata all’interno del Bando di Concorso.

PROVE DEL CONCORSO

Lo svolgimento del Concorso 24 Tenenti in SP Ruoli Normali Esercito 2018 prevede le seguenti prove:

a) eventuale prova di preselezione
b) tre prove scritte
c) valutazione dei titoli di merito
d) prove di efficienza fisica
e) accertamenti sanitari
f) accertamento attitudinale
g) prova orale e, solo per i concorrenti per il Corpo Sanitario, prova pratica
h) prova orale facoltativa di lingua straniera

FONTE: www.nissolinocorsi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *