Udine si candida ad ospitare la 94^ Adunata degli Alpini

Udine è pronta ad accogliere le penne nere e si candida ad ospitare la 94^ edizione della loro Adunata nazionale. Lo ha reso noto, oggi, il vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello.

Il nome del capoluogo friulano, come sede di una nuova adunata, circola da anni, ma il 2021 potrebbe essere l’anno giusto per il ritorno in città del corteo degli alpini. «Confido che Udine possa ospitare nel 2021 l’adunata nazionale degli Alpini, di certo la Regione sarà parte attiva al fianco della sezione del capoluogo friulano e di tutte le penne nere del Friuli Venezia Giulia per arrivare a questo importante e prestigioso traguardo». ha dichiarato Bolzonello che ha comunicato in mattinata all’esecutivo la ferma volontà e disponibilità della Regione Fvg, anche economica, a supportare la candidatura per la 94^ edizione.

«Il legame con queste terre è speciale – evidenzia Bolzonello – gli Alpini sono stati tra i primi a prestare i soccorsi dopo il terribile terremoto del 1976 e come popolo friulano non lo abbiamo mai dimenticato. C’è poi il lavoro quotidiano che tutti i gruppi comunali fanno come opere di volontariato a favore della nostra gente. Infine c’è anche un dato più prosaico, ma non secondario, che sono i riflessi economici e turistici. I numeri – ricorda il vicepresidente – sono sempre stati altissimi in occasione di questi eventi e dunque sarebbe un ottimo veicolo di promozione del territorio così come avvenuto nel 2014 a Pordenone. Confido che Udine possa arrivare a questo traguardo che sarebbe importantissimo e regalerebbe delle giornata speciali al Friuli Venezia Giulia, grazie al cuore grande dei nostri Alpini».

In passato la città ha ospitato l’Adunata nazionale in altre tre occasioni: il 4-6 maggio del 1974 (47^ Adunata); il 7-8 maggio del 1983 (56^ ed.) e il 18-19 maggio 1996 per lo storico e indimenticabile corteo della 70ima cerimonia. L’ultima Adunata ospitata in regione risale, invece, al 2004, quando la carica delle penne nere invase Trieste il 15 e 16 maggio.

udinetoday.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *