Concorso 1.220 Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2018

Pubblicato il Bando del Concorso 1.220 Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2018 Aperto ai Civili.

POSTI A CONCORSO

I 1.220 posti del Concorso Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2018 Aperto ai Civili sono così suddivisi:

a) 366 posti (276 uomini e 90 donne) aperti a tutti i cittadini italiani in possesso dei requisiti. Di questi, 2 posti (uno maschile e uno femminile) sono riservati ai possessori dell’attestato di bilinguismo
b) 598 posti (448 uomini e 150 donne) riservati ai VFP1 in servizio da almeno 6 mesi o in rafferma
c) 256 posti (192 uomini e 64 donne) riservati ai VFP1 in congedo e ai VFP4 in servizio o in congedo

REQUISITI DEL CONCORSO

I principali requisiti richiesti per partecipare al Concorso 1.220 Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2018 sono i seguenti:

Cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici
Età compresa tra i 18 anni e i 28 anni non compiuti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande (30 marzo 2018)
Titolo di Studio:
Aliquota posti aperti a tutti i cittadini: Diploma d’istruzione secondaria superiore (maturità) che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario
Aliquote posti VFP1 e VFP4: Diploma d’istruzione secondaria di primo grado (licenza media)

Tutti gli altri requisiti possono essere consultati all’interno del Bando di Concorso.

DOMANDA AL CONCORSO

La domanda di partecipazione al Concorso 1.220 Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2018 Aperto ai Civili dovrà essere compilata e inviata dal 28 Febbraio 2018 entro e non oltre il 30 Marzo 2018. La domanda dovrà essere compilata esclusivamente on-line, tramite il sito del Ministero della Giustizia, seguendo le istruzioni fornite nel Bando e nella Guida alla Compilazione della Domanda.

PROVE DEL CONCORSO

Lo svolgimento del Concorso 1.220 Allievi Agenti Polizia Penitenziaria 2018 Aperto ai Civili prevede:

a) prova scritta d’esame – calendario: 19 aprile 2018
b) accertamenti psicofisici
c) accertamenti attitudinali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *