CONCORSO INTERNO 320 ALLIEVI VICEBRIGADIERI GUARDIA DI FINANZA 2019 (APPUNTATI E FINANZIERI)

Pubblicato il Bando del Concorso Interno 320 Allievi Vicebrigadieri Guardia di Finanza 2019, per l’ammissione al 23° Corso riservato agli appartenenti al ruolo Appuntati e Finanzieri del Corpo.

POSTI A CONCORSO

I 320 posti del Concorso Interno 320 Allievi Vicebrigadieri Guardia di Finanza 2019 sono così suddivisi:

  • 296 posti Contingente Ordinario
  • 24 posti Contingente di Mare

REQUISITI DEL CONCORSO

Possono partecipare al Concorso Interno 320 Allievi Vicebrigadieri Guardia di Finanza 2019 gli appartenenti al ruolo “Appuntati e Finanzieri” in servizio permanente, che:

  • abbiano riportato, in sede di valutazione caratteristica, nell’ultimo biennio di servizio, una qualifica di almeno “nella media” o giudizio equivalente
  • non abbiano riportato sanzioni disciplinari, nell’ultimo biennio, più gravi della consegna
  • non siano già stati rinviati d’autorità dal corso per la nomina a vicebrigadiere

Gli altri requisiti possono essere consultati leggendo il Bando di Concorso.

DOMANDA AL CONCORSO

La domanda di partecipazione al Concorso Interno 320 Allievi Vicebrigadieri Guardia di Finanza 2019 dovrà essere compilata e inviata entro le ore 12 del 28 Gennaio 2019, esclusivamente online mediante la procedura informatica disponibile sul Portale dei Concorsi Online della Guardia di Finanza, seguendo le istruzioni fornite dal sistema automatizzato e all’interno del Bando di Concorso.

PROVE DEL CONCORSO

Il Concorso Interno 320 Allievi Vicebrigadieri Guardia di Finanza 2019 prevede le seguenti prove:

a) prova scritta, consistente in un questionario a risposta multipla contenente domande volte ad accertare le conoscenze orto-grammaticali e sintattiche della lingua italiana
b) valutazione dei titoli

FONTE: www.nissolinocorsi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *